Di.Do.S. (Digitalizzazione Documenti Sonori)

Di.Do.S. (Digitalizzazione Documenti Sonori) 2017-10-10T09:39:37+00:00

What we did:

Digitalizzazione archivio sonoro

Project Description

Il progetto Di.Do.S. (Digitalizzazione Documenti Sonori) nasce dalla collaborazione tra il Museo Nazionale del Cinema e Punto Rec Studios e con la partecipazione dell’Università degli Studi di Torino (DAMS).

Il Museo Nazionale del Cinema possiede una ricca collezione di oltre 2.200 dischi, che spazia dai primi 78 giri in ceralacca degli anni ’20 e ’30 ai più classici 33 giri, successivi agli anni ‘50. Un patrimonio unico – costituito non solo da preziose colonne sonore cinematografiche ma anche da dischi con testi recitati o cantati da grandi attori – che però finora era difficilmente fruibile, senza la digitalizzazione del material analogico fuori catalogo.