Padiglione Zero – Dal rurale all’industriale

Padiglione Zero – Dal rurale all’industriale 2017-10-03T15:25:08+00:00

What we did:

Progettazione e produzione audio

Project Description

La rivoluzione industriale ha avviato il processo di radicale trasformazione del rapporto tra uomo e ambiente, rendendoci coscienti del nostro potere sulle forze naturali.
Con l’avvento dell’industria mutano le strutture organizzative della produzione: nasce la concezione meccanizzata del lavoro, si diffonde l’idea di moltiplicazione e serialità del prodotto.
L’enorme potenziale espresso dalle macchine invade anche la produzione agricola e l’allevamento, modifica le società: i sistemi di approvvigionamento, le professioni, le conformazioni urbane, le tradizioni consolidate nei millenni.
É da quel momento che l’uomo perviene alla consapevolezza, prima graduale e ora ampiamente diffusa, del potere di trasformare ciò che lo circonda: nascono le grandi fabbriche, crescono le città, si costruiscono imponenti infrastrutture, cambia radicalmente il sistema dei trasporti ferroviari e marittimi: muta il paesaggio in tutto il mondo occidentale.

SOUND DESIGN

La colonna audio riproduce i suoni diegetici catturati lungo il viaggio di un treno attraverso il plastico di circa 350 mq, che rappresenta l’evoluzione del paesaggio che cambia nei diversi periodi storici: dallo sviluppo dell’agricoltura industriale alla nascita delle fabbriche, dall’urbanizzazione figlia della liberazione del lavoro contadino alle grandi realizzazioni architettoniche del primo novecento, simbolo di un nuovo progresso. I differenti paesaggi sono animati dai suoni dei mezzi di trasporto, dei treni, delle navi e delle macchine tipiche dell’epoca. In sottofondo è possibile avvertire anche il brusio e il canto dei lavoratori.